Shopping Cart

Contattaci: +39 06 53095 264

Spedizione gratuita in tutta Italia per tutti gli ordini superiori a €50

Apple interrompe la produzione

Apple interrompe la produzione degli iPod

Apple interrompe la produzione degli iPod. Dopo oltre 20 anni L’ iPod si ritira dalle scene, Da conquistatore!

Rimarranno in vendita solo i dispositivi ancora a scaffale, fino a esaurimento scorte.

I came, / saw, iPod: è per me uno dei più belli e calzanti giochi di parole. Se a una prima occhiata non vi “dice” molto, vi dò un indizio: è una variazionedi “I came, / saw, / conquered”, la traduzione inglese della frase latina “veni, vidi, vici” attribuita a Giulio Cesare.
Ed esattamente come il condottiero romano, l’iPod nel suo ventennio di regno ha conquistato (o forse sarebbe meglio dire cannibalizzato) il settore dei lettori Mp3. Presentato il 23 ottobre 2001,  l’ iPod originale integrava al suo interno un disco rigido, prodotto da Toshiba, con capacità di 5 Gbyte e in grado di contenere fino a 10 mila brani musicali.

Quanto costava?

Il suo prezzo iniziale non era di certo popolare (399 dollari), e, almeno per la prima generazione, era possibile collegarlo solo a un computer Mac. Nonostante questi limiti, il suo successo fu strepitoso e si guadagnò fette di mercato da vero monopolio: in tre anni, negli Stati Uniti, l’iPod è riuscito a ritagliarsi più del 90% nel segmento dei lettori Mp3 con hard disk e oltre il 70% nel mercato complessivo. Anche all’interno del fatturato Apple ha avuto un peso a dir poco rilevante: nel quarto trimestre del 2007 e 2008 (gli anni d’oro) l’iPod ha contribuito rispettivamente per il 48% e il 42% sull’intero fatturato Apple.

In che versioni venivano prodotti?

In oltre 20 anni IPod ha cambiato più volte pelle (4 diverse famiglie, iPod Classic, iPod Mini, iPod Shuffle, iPod Touch per, complessivamente, 26 generazioni declinate in 70 diverse versioni) vendendo globalmente oltre 450 milioni di pezzi. Ma con una distribuzione delle vendite tutt’altro che lineare, visto che tra il 2001 e il 2014 sono stati venduti oltre 400 milioni di iPod (con quasi 55 milioni nel solo 2008), mentre negli ultimi 7 anni si stima – è infatti dal 2015 che Apple non fornisce più i dati separati sulle vendite degli iPod ne siano stati venduti”solamente” altri 50 milioni. Nonostante il successo passato, era quindi inevitabile che Apple ne dichiarasse prima o poi la fine. Ed è appunto del 10 maggio scorso la notizia ufficiale che l’azienda di Cupertino interromperà la produzione degli iPod.

Rimarranno in vendita solo i dispositivi ancora a scaffale, fino a esaurimento scorte. Resta da capire se ora partirà una “operazione nostalgia”, proprio come accadde quando Apple annunciò, nel settembre 2014, la dismissione dell’iPod Classic. Appena fu resa nota la notizia, infatti, si assistette a un’impennata dei prezzi: chi voleva acquistare gli ultimi iPod si ritrovò a sborsare cifre folli su eBay e altri canali non ufficiali.

Spedizioni Gratuite in tutta Italia

Le spese di spedizioni sono incluse

Resi facili entro 14 giorni

Garanzia di rimborso di 14 giorni

Garanzia Italiana

Disponibile nel paese di utilizzo

Pagamento sicuro al 100%

PayPal / MasterCard / Visa